Corso ENNEAGRAMMA SOTTOTIPI o COLORI 8-9 Febbraio 2020 a Vicenza

08 febbraio 2020 | Calendario: Corsi.
Indirizzo: centro Qui e Ora, via Monte Novegno, 4
Città: Vicenza

Orari del corso: sabato dalle 9.30 alle 18.00 – domenica dalle 9.30 alle 13.00 circa

L’Enneagramma dei tipi psicologici rappresenta un modo profondo, potente e completo di comprendere la personalità umana, in grado di fornire numerose applicazioni pratiche per lo sviluppo personale in diversi campi tra cui la psicoterapia, la spiritualità, l’educazione, le imprese, le relazioni e la vita familiare.

Dopo aver fatto l’esperienza del corso Base e aver conosciuto le proprie caratteristiche, nel seminario dei COLORI (o sottotipi) andiamo a conoscere le 3 varianti che ci sono per ogni Base.

E’ fondamentale la conoscenza dei colori presenti in ogni tipo perchè questa influisce in maniera determinante nel rapporto con sè stessi, con il partner e con la comunità.

Pre-requisiti: Enneagramma modulo Base

Conducono il seminario:

  • Cristian Caregnato e Antonietta Monterisi

Costo del seminario euro 180, compresa dispensa.

 

ENNEAGRAMMA - modulo SOTTOTIPI o COLORI

Durata seminario: 2 giorni consecutivi

L’ENNEAGRAMMA E I SOTTOTIPI O COLORI

Abbiamo già trattato in che cosa consiste il modulo BASE di ENNEGRAMMA nell’apposito articolo che puoi leggere cliccando a questo link

Per ogni Base ci sono tre Sottotipi, cioè varianti diverse di comportamento:

  • BLU: Il sottotipo di stabilità
  • VERDE: Il sottotipo sociale
  • ROSSO: Il sottotipo interpersonale

La nostra scuola ha adottato i colori per l’individuazione di queste varianti perché più veloci, facili. Intuitivi e facilmente memorizzabili.

Nei rapporti interpersonali, soprattutto di coppia, spesso contano spesso più delle Basi, perché Basi diverse con sottotipi uguali si focalizzano comunque sugli stessi obiettivi e si capiscono meglio.

I colori NON sono fissi come le basi, ma possono mutare. Uno di questi sarà dominante, ma nel corso della vita, a causa di eventi particolari, potrà cambiare. Comunque resteranno presenti, in percentuali variabili anche gli altri due.  Quindi la percentuale di questi tre colori che convivono in proporzione diverse, possono variare in qualità e quantità, anche quotidianamente.

 

I TRE COLORI O SOTTOTIPI

BLU: Il sottotipo di stabilità

Viene detto anche sottotipo di stabilità, di conservazione e di retrazione. Indica la ricerca si star bene, di sopravvivere in modo adeguato nell’ambiente in cui si trova. Forse è il primo che si forma.

Prevale in soggetti focalizzati alla ricerca di un rifugio e di una sicurezza finanziaria. Predomina il bisogno di sicurezza materiale e comfort (casa, salute, cibo).

Se prevale a discapito di altri colori posso avere la difficoltà a interessarsi alle questioni spirituali e ad altre dimensioni di vita.

VERDE: il sottotipo sociale

Viene detto anche sottotipo sociale, di adattamento o di comunicazione. Indica la tendenza a ricercare un ruolo nella comunità. L’attenzione è rivolta principalmente a instaurare rapporti con gli altri. Forse è il secondo che si forma.

Sono soggetti che si sentono al sicuro solo all’interno di un gruppo, sanno sacrificarsi per il benessere collettivo, ma rischiano di perdere la propria individualità. Se sentono esistere solo se coinvolti attivamente e in posizioni di prestigio nell’ambito delle comunità.

ROSSO: il sottotipo interpersonale

Viene detto anche interpersonale, di intimità o sessuale o di sintonia. Indica che vi è una ricerca del contatto con l’altro.

Questi soggetti si focalizzano sull’esplorazione dei propri sentimenti, soprattutto in rapporto con l’altro. Cercano di essere desiderabili, amati, hanno bisogno di fondersi con il partner, di condividerne i segreti, i sogni e le emozioni. Danno grande valore all’amicizia. Si sentono di esistere solo se si ritengono amati o desiderati.

Rischiano di essere gelosi, possessivi, eccessivamente romantici o libertini.

 

UNA STRATEGIA PER LE SUPERARE LE DIFFICOLTA’

Come strategia inconscia si ricorre all’energia caratteristica di un sottotipo, come un supporto e un ammortizzatore, per superare certe paure o certe situazioni che ci mettono in difficoltà.

Per esempio:

  • BLU – serve a prendersi cura della propria salute e dei propri bisogni primari
  • VERDE – serve per operare armoniosamente in un determinato ambiente (familiare, politico, lavorativo)
  • ROSSO – aiuta ad entrare in relazione profonda con l’altro ed è quindi determinante per la sopravvivenza della specie

 

COME SI FORMA IL SOTTOTIPO PREVALENTE

È probabile che si costituisca fra i 18-24 mesi di vita e che quindi sia strettamente legato al tipo di famiglia in cui il soggetto si trova a vivere.

Dipende quindi se il bambino cresce in una famiglia numerosa o sia figlio unico (o un solo fratello), piuttosto se il rapporto con un genitore sia preponderante, oppure ancora se l’infante si trova a dover affrontare malattie, gravi lutti o separazioni più o meno drammatiche.

È fondamentale che questi tre colori mantengano un equilibrio fra di loro, essere cioè in grado di sapersi curare, saper interagire convenientemente con le persone con cui veniamo in contatto e instaurare un rapporto speciale, intimo e profondo con una persona particolare.

 

“Io credo che l’Enneagramma sia davvero il PIÚ PROFONDO strumento che abbia mai conosciuto in oltre cinquant’anni di carriera come dottore, terapista, ricercatore ed insegnante nell’aiutare le persone a trovare, costruire e coltivare sorprendenti, amorevoli, intime e soddisfacenti relazioni.” 

Dr. David Daniels

Per i trattamenti Cristian Caregnato riceve a:

Vicenza e Rovigo

Per fissare un appuntamento chiama il numero
335 674 0706
sono disponibili sessioni anche via skype
NOTA BENE: Tutte le tecniche contenute in questo sito consistono nell'interpretazione dello stato energetico e globale della persona. Non comportano valutazioni diagnostiche di tipo medico, non costituiscono cure o terapie mediche. Esse sono un sostegno collaborativo e non intendono assolutamente sostituirsi all'azione del medico curante. Le dichiarazioni contenute nel presente sito non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Queste informazioni vengono date esclusivamente per scopi didattici.
Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti e gli articoli di approfondimento: